HOME / NOTIZIE / NEWS

 

Sanità

11/10/2019


I Sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil hanno incontrato oggi pomeriggio il Ministro della Salute Roberto Speranza sulle risorse da destinare alla sanità e per sollecitare la definizione di una legge nazionale sulla non autosufficienza in previsione della prossima legge di bilancio.

I Sindacati hanno ribadito la richiesta di abolire fin da subito il superticket e di procedere alla rimodulazione complessiva della disciplina del ticket. Inoltre è stato chiesto al Ministro di impegnarsi, unitamente al Ministro delle Politiche Sociali, perché sia adottata la legge nazionale sulla non autosufficienza, oggetto della iniziativa unitaria Spi Cgil, Fnp CIsl e UILP UIl, che vede da anni impegnate e, proprio in questi giorni, sostenuta da tutti i pensionati SPI-FNP-UILP e da CGIL-CISL-UIL, le tre organizzazioni sindacali con una raccolta di firme a supporto del grande bisogno che vivono milioni di famiglie italiane.

I Sindacati hanno apprezzato la disponibilità del Ministro ad avviare un percorso di confronto continuo sui temi che riguardano milioni di pensionati e di persone anziane e a condividere le richieste in merito alla legge sulla non autosufficienza e sull'abolizione del superticket, portandole all'attenzione del Governo per i necessari, relativi provvedimenti legislativi.

Si è impegnato, inoltre, ad affrontare, subito dopo la questione della disciplina del ticket, tutte le rivendicazioni in materia di sanità, e a darci la sua disponibilità ad incontrarci periodicamente per trovare le necessarie soluzioni alle nostre richieste.


Si ringrazia la FNP CISL

fonte sito FNP - sito www.pensionati.cisl.it