HOME / NOTIZIE / LA VOCE DEL PENSIONATO

 

Disposizioni Poste Italiane

17/03/2020


Poste Italiane, in ottemperanza agli ultimi provvedimenti governativi, continua a garantire il proprio servizio in tutta Italia, nel rispetto della tutela della salute dei lavoratori e dei cittadini con un numero di Uffici Postali aperti in proporzione agli abitanti di ciascun Comune. 

Nei Comuni con un unico Ufficio Postale, l’apertura avverrà a giorni alterni.

I cittadini saranno informati sulle novità tramite gli avvisi affissi all’esterno degli Uffici. 
E' stato sospeso momentaneamente il servizio di prenotazione online dell'appuntamento in Ufficio Postale.

Per quanto riguarda i servizi di consegna corrispondenza e pacchi gli orari di lavoro dei postini sono stati diminuiti per evitare la concentrazione di personale all’interno delle sedi di lavoro.
L’operatività di tutti gli altri dipendenti di Poste Italiane è garantita dallo smart working.
Tutti i titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, possono richiedere gratuitamente l’accredito della pensione.
I possessori di carta Postamat, di Carta Libretto e di Postepay Evolution, che hanno già scelto l’accredito della pensione, possono prelevare i contanti presso i Postamat al di fuori degli uffici postali.

Se il Governo dovesse assumere nuovi provvedimenti, Poste Italiane si adeguerà alle nuove indicazioni come è stato fatto sino ad ora.