HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

Carta famiglia

26/03/2020


Dal 18 marzo si può richiedere la Carta Famiglia. Si tratta di una carta che sino ad ora era attiva per tutti i nuclei familiari con tre figli minori di 26 anni, ma a seguito dell'emergenza del Coronavirus, già nel decreto-legge del 2 marzo 2020, il suo utilizzo è stato esteso anche alle famiglie con almeno un figlio, residenti nelle prime regioni colpite dal Coronavirus. La Carta è stata in seguito allargata a tutto il territorio nazionale, come comunicato dal Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti.

Si tratta di una carta per gli acquisti con delle scontistiche agevolate. Acquisti diretti, che in questo momento però sono molto limitati, e acquisti online. Un supporto apprezzabile in questo particolare momento di fatica che richiede alle famiglie uno sforzo ulteriore.

La carta va richiesta sul portale cartafamiglia.gov.it (il sito, dato il numero di accessi, può risultare momentaneamente molto lento nel caricamento della pagina).

Per dare risposte più rapide, il dipartimento della Famiglia chiederà alla società informatica Sogei di procedere in due step: estendere il prima possibile la Carta a tutte le famiglie con figli nelle regioni del Nord, in particolare Lombardia e Veneto, che stanno affrontando l'emergenza già dal 23 febbraio, e adeguare poi la piattaforma per tutto il resto d'Italia.

In attesa della pubblicazione della nuova misura, ecco cosa fare per ottenerla:

1. registrazione presso il Sistema pubblico d'identità digitale per acquisire il proprio SPID

2. registrazione del nucleo familiare nella piattaforma Carta Famiglia.gov.it

3. ricezione della carta virtuale, consultabile tramite tutti i dispositivi connessi ad internet

È stato inoltre istituito un numero di assistenza tecnica 800 863 119, che è possibile contattare in caso di problemi di accesso.

Cosa si può acquistare con la Carta Famiglia:

• beni alimentari

• prodotti alimentari

• bevande analcoliche

• prodotti per la pulizia della casa

• prodotti per l'igiene personale

• libri e sussidi didattici

• medicinali e prodotti farmaceutici

• strumenti e apparecchiature sanitarie

• abbigliamento e calzature

Per quanto riguarda i commercianti interessati a diventare convenzionati, si potrà inoltrare la richiesta al seguente indirizzo mail: cartafamiglia@governo.it

Possono aderire alla Carta Famiglia, tutti i soggetti pubblici o privati interessati a concedere sconti o riduzioni. L'importante è che i vantaggi siano maggiori di quelli praticati sul mercato (nella misura pari almeno al 5%). I marchi che già hanno aderito sono Amazon, Mediaworld, Coop, Conad, Federfarma, Aires (Associazione italiana retailer elettrodomestici specializzati) e FederDistribuzione.

Cliccando il link qui sotto è possibile trovare informazioni sulla Carta Famiglia del Dipartimento per le Politiche della Famiglia

https://www.cartafamiglia.gov.it/cartafamiglia/#/beneficiario/homePage


Si  ringrazia la FNP CISL  

fonte sito FNP - sito www.pensionati.cisl.it