HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

#Aiutachiciaiuta

27/03/2020


Queste settimane di emergenza coronavirus sono caratterizzate dallo straordinario impegno, dal senso del dovere e dalla professionalità di migliaia di lavoratrici e lavoratori che, in settori e ruoli diversi, sono in prima linea nella battaglia quotidiana per fermare la diffusione del virus e garantire a tutti i servizi e le produzioni indispensabili al proseguo della vita civile.

Tra questi, gli addetti al nostro Servizio Sanitario Nazionale affrontano turni di lavoro massacranti e rischi personali enormi per fronteggiare una situazione emergenziale inedita e grave che purtroppo risente anche degli effetti negativi di anni di tagli e mancati investimenti nella sanità pubblica.

Tutti siamo partecipi del dolore dei tanti, troppi, che hanno perso un loro caro a causa del virus e siamo solidalmente vicini alle molte e ai molti che si sono ammalati e si ammalano e che hanno il diritto di essere curati al meglio.

Per questo motivo le segreterie nazionali di CGIL CISL UIL hanno deciso, in accordo con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile, di lanciare la campagna DAI. AIUTA CHI CI AIUTA, per aiutare in maniera tangibile chi è in prima linea nell'emergenza coronavirus e testimoniare il sostegno di lavoratori, pensionati e di tutto il sindacato confederale al Sistema Sanitario Nazionale.

È stato aperto un conto corrente bancario su cui far pervenire le sottoscrizioni di singoli cittadini, lavoratori e pensionati, luoghi di lavoro e leghe dei pensionati. Il ricavato sarà interamente versato alla Protezione Civile per il potenziamento dei reparti di terapia intensiva e l'acquisto dei dispositivi di protezione individuale.

Il conto è il seguente:

Monte dei Paschi di Siena
IBAN IT 50 I 01030 03201 000006666670
Causale: Aiuta chi ci aiuta