HOME / NOTIZIE / LA VOCE DEL PENSIONATO

 

Solidarietà Campana

08/04/2020


Dall'inizio dell'emergenza da Covid-19 si sono moltiplicate le iniziative di solidarietà a supporto degli anziani  e delle persone più fragili per far fronte all'isolamento e al reperimento di beni di prima necessità e farmaci. Le pubbliche amministrazioni, i volontari e le associazioni di tutto il territorio nazionale hanno attivato moltissimi servizi per offrire aiuto e sostegno.

L’invito rivolto a tutti è quello di controllare tutti gli aggiornamenti sul sito del proprio Comune di riferimento, su quelli della Protezione Civile territoriale, della Croce Rossa e delle associazioni di volontariato del territorio per verificare i servizi attivi.
Di seguito si riportano le iniziative di alcune delle maggiori città della Campania

Il Comune di Napoli, su sollecitazione anche di alcune Municipalità, ha attivato il programma «InsiemeMaiSoli», una piattaforma sociale e solidale strutturata in tre differenti canali (online, telefonico e whatsapp) per favorire il contatto con i servizi comunali, con la rete della solidarietà, richiedere informazioni utili e accedere a sportelli di aiuto, affinché nessuno si senta da solo in casa.

Collegandosi alla piattaforma online, inviando un whatsapp oppure telefonando al numero 081 7955555 è possibile richiedere servizi di spesa alimentare o farmaceutica a domicilio, grazie ai volontari delle dieci Agenzie di Cittadinanza e della rete di solidarietà; accedere alle informazioni in merito a tasse e tributi secondo le nuove disposizioni locali; usufruire di sportelli di ascolto psicologico, counseling e supporto sociale; segnalare emergenze mediante il canale della Centrale Operativa Sociale; essere informato sugli eventi culturali usufruibili in streaming.

A Caserta gli ausiliari della sosta della Tmp, la concessionaria dei parcheggi delle ‘strisce blu’ in città, si trasformano in volontari per i casertani in difficoltà. Una “riconversione” del servizio di controllo parcheggi della Città di Caserta in un vero e proprio servizio di assistenza per i cittadini casertani impossibilitati a muoversi da casa in questo momento complicato. Il servizio di acquisto e consegna di farmaci e beni di prima necessità si svolge dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. I cittadini dovranno contattare il numero telefonico 0823.586887 e comunicare all’operatore nome, cognome, indirizzo ed un recapito telefonico. All’utente sarà riferito il nome e la matricola del dipendente incaricato, al fine di evitare qualsiasi tentativo di truffa. Un ausiliario della sosta, rigorosamente in divisa, si recherà presso l’abitazione, ritirerà il denaro e la lista dei beni necessari. L’ausiliario provvederà ad acquistare quanto richiesto e a consegnarlo presso l’abitazione del cittadino con l’eventuale resto.

Ad Avellino è attivo il numero di emergenza 0825.1802222 per aiuti alimentari, consulenza psicologica e assistenza sociale. Per la spesa e i farmaci a domicilio bisogna contattare il numero 0825.784631.