HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

La Cisl a JOB&Orienta 2020

25/11/2020


I giovani sono stati colpiti tre volte dalla pandemia. In primo luogo hanno subito lo stop, e poi la riorganizzazione a distanza, dell'attività scolastica, con le conseguenti limitazioni nella formazione e nella vita relazionale. Poi, nel lavoro, sono stati i più colpiti dal blocco delle attività e dalla crisi conseguenti al confinamento che hanno ridotto al minimo le assunzioni con i contratti a termine nelle loro varie forme.

Infine, in questo contesto, la transizione scuola-lavoro è diventata ancora più difficile, tanto che spesso si è interrotta. Ciò vale per il mercato del lavoro interno che per quello comunitario ed internazionale dove non pochi hanno trovato occupazione prima della pandemia.

Ecco perché, se vogliamo dare un futuro alle nuove generazioni (ma anche al paese, Veneto compreso), serve mettere in campo un efficace investimento dedicato ai giovani sulla formazione, l'orientamento, il rafforzamento dei rapporti tra scuola e lavoro e l'inserimento al lavoro. Con questa visione Cisl Veneto sarà presente alla trentesima edizione di Job&Orienta che si svolgerà da oggi e fino a venerdì 27 in modalità on line a causa delle restrizioni per contenere la diffusione della pandemia da Covid 19.

Anche stavolta Cisl Veneto sarà tra i protagonisti con video e brochure informative che aiuteranno i giovani ad orientarsi nel mondo della scuola, della formazione e del lavoro. Ed è proprio l'orientamento il filo conduttore della manifestazione di quest'anno, orientamento definito “vaccino per l'occupazione” perché solo così i ragazzi possono essere in grado di scegliere i migliori percorsi formativi per trovare in futuro un lavoro di qualità.

Sul sito si potranno trovare, pertanto, video sulla ricerca del lavoro e sulle regole dell'assunzione, la Mappa del Lavoro 2020 (dove vengono illustrate le possibili scelte lavorative e di orientamento), nonchè informazioni sull'apprendistato (fornite dallo IAL Veneto) e sul servizio online di assistenza fiscale per autonomi e partite Iva (a cura di Vivace e FELSA CISL, la categoria che rappresenta e tutela i lavoratori somministrati, autonomi e atipici). Metteremo a disposizione dei giovani alcuni strumenti utili per avvicinarsi al mondo del lavoro: nello stand digitale ci saranno la "Mappa del Lavoro 2020" con le indicazioni sulle regole di funzionamento del mercato del lavoro e video sulla ricerca del lavoro, sulle forme contrattuali e sull'ISEE Università, sul welfare regionale (Fondo Pensione Solidarietà Veneto e Fondo Sani In Veneto).

Evento conclusivo di Job&Orienta sarà il convegno on line “La grande sfida del lavoro oltre la pandemia”, in programma venerdì 27, dalle 15:30 alle 17:00, con gli interventi del Segretario Generale Cisl Veneto, Gianfranco Refosco, e dell'assessore regionale all'Istruzione e al Lavoro, Elena Donazzan. 

Nel corso della fiera verrà anche presentato il cortometraggio "Impegnarsi perché si avveri", girato dal regista Giovanni Panozzo, in cui giovani sindacalisti raccontano il senso del fare sindacato oggi. Il nostro obiettivo è superare il pensiero breve, ristretto, che la pandemia ci sta imponendo, per spingere invece le istituzioni, gli attori sociali e soprattutto i giovani ad abbracciare una visione più coraggiosa sulla possibilità di costruire un futuro migliore e, naturalmente, fondato sul lavoro e su un rafforzato protagonismo delle giovani generazioni. 


Si  ringrazia la FNP 

fonte sito FNP - sito www.pensionati.cisl.it