HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

Sul vaccino anti-Covid il nostro Paese si faccia trovare preparato

25/11/2020


In vista della grande sfida che l'Italia dovra affrontare nella distribuzione del vaccino anti-Covid, chiediamo al governo di non farsi trovare impreparato come Paese: serve un piano di distribuzione efficiente ed efficace.

Proprio per questo, come Federazione nazionale pensionati della Cisl, chiediamo al governo presieduto da Giuseppe Conte di fare in modo che ne sia garantita la gratuità per le fasce di popolazione meno abbienti e per tutti coloro che si trovano ad essere maggiormente esposte al rischio di contagio. Di fronte ai numeri terribili di decessi e persone ricoverate in gravi condizioni, non possiamo permetterci di ritrovarci in una situazione di impotenza o di incapacità nella vaccinazione di quanti ne hanno davvero bisogno.

Ci auguriamo, quindi, che il nostro appello venga raccolto dal governo e dal ministro della Salute Roberto Speranza affinché ci si metta subito al lavoro per individuare i mezzi e le procedure utili per assicurare i vaccini gratis a pensionati, indigenti e categorie più a rischio, senza dimenticare nessuno.

Si  ringrazia la FNP 

fonte sito FNP - sito www.pensionati.cisl.it