HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

Auguri per un nuovo New Deal economico-ecologico-sociale

17/12/2020


Carissime iscritte e iscritti, pensionate e pensionati,

per la prima volta da segretario generale della FNP mi rivolgo a voi in occasione delle festività natalizie, che quest'anno sono rese più difficili da un piccolo invisibile virus che, apparso in un villaggio della Cina, ha creato un cataclisma mondiale.

Con la pandemia da Covid 19, che è l'origine di una Megacrisi con caratteristiche politiche–economiche-sociali-ecologiche completamente diverse rispetto a tutte le precedenti crisi che abbiamo attraversato, siamo entrati in un'era di incertezze.

Vorremmo fuggire dalle incertezze, ma “non possiamo saltare questo tempo”. Occorre mettere il nostro sapere, la nostra disponibilità, il nostro coraggio, la nostra storia a servizio di una RIGENERAZIONE della Politica, della Società, del Pianeta, perché sia più umano, più rispettoso della natura e dei nostri fratelli e sorelle che vivono con noi.

Per fare fronte a questa emergenza e non disperdere i sacrifici, le fatiche, il dolore, la solitudine di questi mesi occorre “Cambiare strada”.

Cambiare il nostro sistema di pensiero è un gran bel problema, è un processo difficile perché ha a che fare con le RESISTENZE CULTURALI delle strutture e delle Organizzazioni che abbiamo realizzato in questi secoli (dalla fine della seconda guerra mondiale).

All'ultimo congresso della FNP abbiamo parlato di costruire un nuovo welfare, ora si tratta di impegnarci per un nuovo NEW DEAL economico-ecologico-sociale.

È questo il contributo che come FNP e come CISL dobbiamo portare in questo vuoto di pensiero: riempire della nostra cultura sociale un panorama politico privo di cultura politica.

Questo il lungo e paziente lavoro a cui dobbiamo porre mano insieme, perché nessuno si salva da solo.

Le festività natalizie ci parlano di una luce, di una speranza di gioia per tutta l'umanità.

Non è una fantasia, né una utopia ingenua, ma il sogno di una civiltà nuova e di una nuova rinascita. Abbiamo bisogno di sogni che ci spingano a guardare con fiducia al futuro. Papa Francesco nell'ultima enciclica ci ricorda che è “importante sognare insieme”. 

Allora a ciascuno di voi, alle vostre famiglie, alle persone che amate, giungano i miei sinceri auguri di buon Natale e per un felice nuovo anno: la forza dei nostri sogni, se fatti insieme, può trasformare la realtà e contribuire a realizzare il miracolo di una nuova Fraternità umana.


Si  ringrazia la FNP 

fonte sito FNP - sito www.pensionati.cisl.it