HOME / NOTIZIE / NEWS

 

P.A.C. - Piano di azione e coesione

25/10/2013



Il 25 Ottobre 2013 si è svolto a Napoli  a Palazzo Armieri – nel Salone dell’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania il Convegno Organizzato dalla CISL Campania e dalla FNP CISL Regionale su : “ PIANO AZIONE E COESIONE (P.A.C.) “, piano che prevede l’aumento delle prestazioni socio-assistenziali in favore degli anziani e la creazione di 18mila nuovi posti in asili nido al fine di consentire alle donne di entrare nel mercato del lavoro. Per il raggiungimento di questi obiettivi alla Regione Campania sono stati destinati 214.678.200 di euro ripartiti tra gli Ambiti territoriali. I beneficiari del programma avranno accesso alle risorse una volta soddisfatti i requisiti organizzativi e progettuali richiesti dai piani territoriali di riparto. Per quanto riguarda i pensionati si punta a raggiungere:

  • aumento del numero di anziani in assistenza domiciliare;
  • aumento e qualificazione dell’offerta di servizi residenziali e semi-residenziali;
  • sperimentazione di protocolli innovativi di presa in carico personalizzata dell’anziano socialmente “fragile”.

A trenta giorni dalla scadenza dei termini per la presentazione dei progetti  solo i comuni di Benevento, Montesarchio, Mercogliano e Lioni hanno convocato le OO.SS. per discutere della programmazione dei fondi stanziati. Bisogna quindi  affrontare e superare le criticità perché l’unica cosa che non si può fare è che i cittadini perdano questa occasione per colpa di amministratori incauti. Occorrerà uno sforzo enorme per trasformare le risorse in servizi reali e fruibili. L’obiettivo posto è quello di ridurre l’attuale divario della Campania rispetto a tutto il resto del Paese.