HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

Pagamento anticipato delle pensioni

16/02/2021


Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha firmato l’Ordinanza n°740 del 12 febbraio 2021 che dispone, anche per i mesi di marzo, aprile e maggio, l’anticipo dei termini di pagamento delle prestazioni previdenziali corrisposte dall’INPS: trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento per gli invalidi civili.

Il provvedimento, anche al fine di consentire l’accesso scaglionato e contingentato degli utenti presso gli uffici di Poste Italiane, prevede l’anticipo delle riscossioni delle competenze del mese di marzo, dal 23 febbraio al 1 marzo 2021, del mese di aprile, dal 26 marzo al 1 aprile 2021 e del mese di maggio, dal 26 aprile al 1 maggio 2021.

Ricordiamo che il diritto al rateo mensile delle prestazioni si perfeziona comunque il primo giorno del mese di competenza dello stesso.

Il pagamento anticipato vale per tutti i correntisti di Poste Italiane (i titolari di una Carta Postamat, o di una Carta Libretto o di una Postepay Evolution) che potranno prelevare le pensioni da oltre 7000 Postamat.

Per quanto riguarda il pagamento delle prestazioni accreditate presso Banche ed Istituti di credito, il primo giorno bancabile è lunedì 1 marzo 2021.

Continua la convenzione tra Poste Italiane e l'Arma dei Carabinieri, grazie alla quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni, che normalmente riscuotono in contanti le prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Inoltre, con riferimento al pagamento in contanti allo sportello delle prestazioni di invalidità civile a carico dell'INPS è stabilito che, fino al termine dello stato di emergenza, i pagamenti mensili superiori ad euro 1.000 delle prestazioni di invalidità civile possono essere riscossi in contanti allo sportello degli istituti di credito e di Poste Italiane.


Si  ringrazia la FNP 

fonte sito FNP - sito www.pensionati.cisl.it