HOME / NOTIZIE / NAZIONALI

 

Non Autosufficienza

08/07/2021


“L’iniziativa del Ministro del Lavoro Orlando di inviare una lettera per chiedere al Ministro Speranza di accelerare l’iter per l’approvazione della legge nazionale sulla non autosufficienza è lodevole e più che mai appropriata.” Così la Fnp Cisl, nelle dichiarazioni del suo segretario generale, Piero Ragazzini, in riferimento allo scambio avvenuto tra i due ministri in materia di welfare.

“Ciò che chiediamo da tempo è una legge da costruire insieme alle parti sociali, il cui obiettivo deve essere quello di aumentare le risorse destinate alla non autosufficienza, assicurando al contempo servizi e prestazioni adeguati e uniformi in tutte le Regioni, eliminando così le attuali disuguaglianze che penalizzano alcune zone del nostro Paese. C’è bisogno di una risposta ad un problema che va risolto definitivamente, anche per quanto riguarda il riconoscimento dei caregivers come lavoratrici e lavoratori per l’assistenza che svolgono nei confronti dei loro cari, lavoro di cui abbiamo potuto sperimentare l’importanza e la necessità soprattutto e ancora di più in questo periodo di pandemia.” 

“Infine – conclude Ragazzini – è necessario realizzare tutti quei provvedimenti che possono contribuire a rinnovare le Rsa, potenziandone l’assistenza sociosanitaria, soprattutto a livello territoriale, sperimentando al contempo anche altre forme di residenzialità, oltre a quelle già esistenti.”