HOME / NOTIZIE / LA VOCE DEL PENSIONATO

 

Finanziamento politiche sociali

14/04/2015



FINANZIAMENTO POLITICHE SOCIALI

Nella Conferenza Unificata Stato-Regioni è stata trovata l’intesa  per il riparto del Fondo nazionale per le politiche sociali 2015, pari a 278 milioni, e del Fondo per le non autosufficienze per l’anno 2015, pari a 390 milioni, dando seguito a quanto previsto dall’articolo 1, comma 158 e 159 della legge di stabilità 2015 (legge n.190 del 23 dicembre 2014).

Alla Campania sono state destinate per le politiche sociali 28 milioni e 236 mila euro pari al 10,15% dello stanziamento, mentre per Il Fondo per le non autosufficienze sono stati destinati 33 milioni e 111 mila euro pari all’8,9% dello stanziamento contro il 15.55% della Lombardia.    

Per quanto riguarda l’aumento del finanziamento del Fondo per la non autosufficienza, dopo alcuni anni di intollerabile silenzio da parte del Governo, è una conquista della FNP CISL.  La nostra Federazione da anni ha posto il tema della  non autosufficienza al centro della propria piattaforma rivendicativa in materia di welfare. Ci auguriamo che il Governo dia seguito alle nostre istanze per l’approvazione anche di una legge quadro sulla non autosufficienza.

Adesso si attende la ripartizione agli Ambiti Territoriali  delle somme stanziate da parte della Regione Campania e l’avvio della concertazione sociale.