HOME / NOTIZIE / NEWS

 

Emergenza sociale

09/01/2016



I pensionati dell'Irpinia e del Sannio sono intenzionati a porre in essere, con il nuovo anno una serie di iniziative e di manifestazioni di protesta. Lo anticipa il Segretario Generale della Fnp Cisl IrpiniaSannio, Carlo Colarusso, dice - "Abbiamo intenzione di porre nel 2016 la 'Questione Anziani' che sta diventando una vera e propria emergenza sociale con un aumento della povertà che non trova riscontro in nessun Paese Europeo. In particolare i pensionati dell'Irpinia Sannio rivendicano la fruizione delle detrazioni di imposta, 80 mensili, anche ai pensionati con reddito fino a 25 mila euro come già in vigore per i lavoratori; la riduzione dell'aliquota fiscale sul primo scaglione di reddito; l'introduzione per gli incapienti, che non possono fruire delle detrazioni sia per spese sanitarie sostenute, sia per spese previste dal fisco, di una erogazione di assegni monetari; la revisione delle detrazioni e delle deduzioni a favore delle persone portatrici di gravi handicap, sole o a carico di familiari occupati.