HOME / NOTIZIE / LA GAZZETTA DEL PENSIONATO

Obbligo vaccinale per gli Over 50
L’obbligo vaccinale si applicherà a tutti i residenti in Italia, anche cittadini europei e stranieri, che "abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età" entro il 15/06/2022.         
L'obbligo vale "fino al 15 giugno". Sono esentati i casi di "accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico".   
L’obbligo di avere il green pass base (che si può ottenere con la prima dose, con un tampone antigenico valido 48 ore o con un tampone molecolare valido 72 ore) già in vigore per tutti i lavoratori, viene esteso anche ai clienti dei seguenti esercizi.

Dal 20 gennaio per accedere in tutti i negozi che svolgono servizi alla persona:
  • parrucchieri
  • barbieri
  • estetisti
Dal 1° febbraio:
  • pubblici uffici
  • servizi postali, bancari e finanziari
  • attività commerciali, fatte salve eccezioni che saranno individuate con atto secondario per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona.

Non è prevista la necessità di avere il green pass base per clienti dei negozi di alimentari e farmacie.

Clicca sul link qui sotto per leggere il Comunicato Stampa del Consiglio dei Ministri n.55 del 5 Gennaio 2022
https://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-55/18944