HOME / NOTIZIE / LA GAZZETTA DEL PENSIONATO / MODELLO REDDITI PF: COS'E' E CHI DEVE PRESENTARLO

Modello Redditi PF: cos'è e chi deve presentarlo
LCC01png

Il Modello Redditi PF (ex Unico) è il modello ordinario di dichiarazione dei redditi; si tratta di un modello unificato tramite il quale è possibile effettuare più dichiarazioni fiscali.

A differenza del modello 730, nel modello Redditi  (Unico) i versamenti delle imposte sono effettuati direttamente dal contribuente attraverso il modello F24, che deve essere presentato in banca o in posta.

Deve presentare il Modello Redditi e non può utilizzare il Modello 730 precompilato o ordinario:
  • chi ha percepito redditi d'impresa, anche in forma di partecipazione;
  • chi ha percepito redditi di lavoro autonomo per i quali è richiesta la partita IVA;
  • chi ha percepito redditi "diversi" non compresi tra quelli indicati nel quadro D, righi D4 e D5;
  • chi ha percepito plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni qualificate o derivanti dalla cessione di partecipazioni non qualificate in società residenti in Paesi o territori a fiscalità privilegiata, i cui titoli non sono negoziati in mercati regolamentati;
  • chi ha percepito redditi derivanti da produzione di "agroenergie" oltre i limiti previsti dal D.L. 66/2014;
  • chi ha percepito redditi provenienti da "trust", in qualità di beneficiario;
  • chi non è stato residente in Italia,
  • chi deve presentare anche una delle seguenti dichiarazioni: IVA, IRAP, Mod. 770 ordinario e semplificato (sostituti d'imposta);
  • chi deve presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

Tutta la documentazione concernente i redditi, le ritenute, gli oneri, le spese, ecc., esposti nella presente dichiarazione deve essere conservata dal contribuente fino al 31 dicembre del quarto anno successivo alla presentazione, termine entro il quale l'Agenzia delle Entrate ha facoltà di richiederla. 

Se il contribuente, a seguito di richiesta dell'Agenzia, non è in grado di esibire idonea documentazione relativa alle deduzioni, alle detrazioni, alle ritenute, ai crediti d'imposta indicati o ai versamenti, subisce una sanzione amministrativa.

Per una corretta e rapida compilazione è necessario presentarsi al CAF con tutta la documentazione:
  • Tessera Cisl (per poter usufruire delle tariffe ridotte è necessario esibirla in fase di erogazione del servizio)
  • Fotocopia codice fiscale del contribuente, del coniuge e dei familiari a carico, anche per i familiari di extracomunitari
  • Fotocopia documento del dichiarante/richiedentePer tutti gli altri documenti clicca nella sezione "Approfondimenti"  per scaricare l'elenco completo

Attenzionejpg
I contribuenti  possono presentare la Dichiarazione dei Redditi dal 1 Settembre al 30 Novembre 2022

Per delucidazioni o approfondimenti contatta il Caf Cisl e prenota un appuntamento

(Fonte: www.cafcisl.it
)

Scarica l'elenco dei documenti


Prenota il tuo appuntamento

Caf Cisl Irpiniasannio - via Circumvallazione,42 - Avellino
Telpng +39 3385964326
Whatsapppng 
invia un messaggio WhatsApp

Trova la sede più vicina a te

TSCC01jpg

Calendarpng 01/09/2022