1.5 Come è composta la tastiera e quali sono i suoi comandi

Tasti di digitazione o alfanumerici (Tasti Arancioni) -  Tasti di funzione (Tasti Viola) -  Tasti di controllo (Tasti Rossi)

Tasti di spostamento (Tasti Gialli) -  Tasti numerici (Tasti Grigi) -  Indicatori di stato (Tasti Azzurri)

La tastiera di un computer è un dispositivo di input che consente agli utenti di inserire, dati, testo e comandi nel sistema. La disposizione più comune dei tasti su una tastiera è chiamata "QUERTY, che prende il nome dalle prime sei lettere della fila superiore di tasti.

L'origine della disposizione QWERTY risale ai primi modelli di macchine per scrivere, in particolare alla macchina per scrivere Sholes and Glidden, commercializzata nel 1873. Questa disposizione fu progettata per risolvere un problema tecnico dell'epoca: la tendenza delle leve delle tastiere ad incastrarsi l'una con l'altra se le lettere frequentemente accoppiate venivano battute troppo velocemente. La disposizione QWERTY fu progettata appositamente per ridurre questa interferenza e migliorare la velocità di scrittura.

La tastiera QWERTY è diventata la disposizione più diffusa ed è utilizzata in gran parte del mondo. Tuttavia, esistono anche altre disposizioni di tasti, come la disposizione Dvorak, progettata per ottimizzare la velocità di battitura e ridurre l'affaticamento.

La tastiera del computer è suddivisa in diverse sezioni:

Tasti di digitazione o alfanumerici (Tasti Arancioni) : Comprendono le lettere da A a Z e i numeri da 0 a 9. Questi tasti costituiscono la parte principale della tastiera utilizzata per inserire testo. i segni di punteggiatura, i numeri e i simboli che servono per digitare il testo;

Tasti di funzione (Tasti Viola) :  F1, F2, F3 fino a F12, sono i tasti disposti in una fila sopra i tasti alfanumerici e vengono spesso utilizzati per attivare specifiche funzioni nei programmi o nel sistema operativo;

Tasti di controllo (Tasti Rossi) : Includono tasti come Esc, Stampa, Blocco, Pausa, Ctrl, Alt, Windows e Alt Gr, che vengono utilizzati per eseguire diverse operazioni durante l'uso del computer, singolarmente o in combinazione con altri tasti;

Tasti di spostamento (Tasti Gialli) : Comprendono i tasti freccia (su, giù, sinistra, destra) e sono utilizzati per muoversi attraverso documenti, pagine web o menu e i tasti come Ins, Canc, Inizio, Fine, Pagina Su e Pagina Giù, che sono utilizzati per modificare e navigare nel testo;

Tasti numerici (Tasti Grigi) : Una sezione separata sulla destra della tastiera che include una tastiera numerica e i simboli aritmetici, spesso utilizzati per fare operazioni matematiche;

Indicatori di stato (Tasti Azzurri) : Gli indicatori di stato su una tastiera sono solitamente piccole luci o simboli che forniscono informazioni sull'attuale stato o modalità della tastiera. 

I tasti di funzione possono variare a seconda del contesto e dell'applicazione in uso, ma di seguito sono elencate alcune delle funzioni comuni associate a questi tasti:

F1: In molte applicazioni e nel sistema operativo, premere F1 apre la guida o fornisce informazioni di aiuto contestuali.

F2: Solitamente utilizzato per rinominare file o cartelle selezionati.

F3: Nei programmi di esplorazione del file system (come l'Esplora file di Windows), F3 può essere utilizzato per avviare una ricerca.

F4: In alcuni contesti, F4 può essere utilizzato per aprire la barra degli indirizzi o la lista dei file recenti.

F5: Comunemente utilizzato per aggiornare una pagina web o l'elenco di file in un'esplorazione del file system.

F6: Nei browser web, sposta il cursore nella barra degli indirizzi. In alcuni programmi, può essere utilizzato per spostarsi tra diverse aree.

F7: Spesso associato a funzioni di controllo ortografico e grammaticale nei programmi di elaborazione del testo.

F8: Utilizzato in modalità provvisoria durante l'avvio di Windows. In alcuni contesti, può essere utilizzato per la selezione multipla di elementi.

F9: In alcune applicazioni, può essere associato a funzioni specifiche del programma in uso.

F10: Nei programmi di elaborazione del testo, può attivare la barra dei menu. In alcuni contesti, può essere utilizzato per attivare la modalità di navigazione del menu.

F11: Nei browser web, attiva o disattiva la modalità a schermo intero. In alcune applicazioni, può essere utilizzato per espandere o contrarre l'interfaccia.

F12: In molte applicazioni, apre la finestra di dialogo delle opzioni o delle impostazioni. 

Talvolta, questi tasti possono anche essere assegnati a funzioni diverse o personalizzate in determinati programmi.

Gli indicatori di stato abbiamo detto che sono  piccole luci o simboli. I tre indicatori di stato più comuni sono:

Caps Lock (Blocco maiuscole): Questo indicatore si accende quando la funzione Caps Lock è attivata. Quando Caps Lock è attivato, tutte le lettere saranno scritte in maiuscolo anche se si premono solo tasti lettera minuscoli.

Num Lock (Blocco numerico): Questo indicatore si accende quando la funzione Num Lock è attivata. Quando Num Lock è attivato, la tastiera numerica posta sulla parte destra della tastiera sarà utilizzata per inserire numeri.

Scroll Lock (Blocco scorrimento): Inizialmente concepito per bloccare il movimento dello schermo durante la navigazione di documenti, oggi Scroll Lock ha una funzione limitata. Tuttavia, alcune applicazioni possono utilizzare questa funzione in modi specifici.

Questi indicatori di stato sono spesso situati nella parte superiore della tastiera, generalmente nella riga sopra i tasti di funzione (F1, F2, ..., F12) o nella parte superiore destra della tastiera. In molti casi, le luci di questi indicatori sono posizionate vicino ai tasti corrispondenti o integrate nei tasti stessi.

Ricorda che i simboli o le luci degli indicatori possono variare leggermente a seconda del modello e del produttore della tastiera. In alcuni casi, potresti trovare tasti di stato aggiuntivi o indicatori per funzioni specifiche, ma Caps Lock, Num Lock e Scroll Lock sono tra i più comuni.

Per quanto riguarda l'uso della tastiera al posto del mouse, è possibile navigare e interagire con il computer utilizzando le cosiddette "tasti di scelta rapida" (shortcut keys) e i comandi da tastiera. Ad esempio, combinazioni di tasti come Ctrl+C (copia), Ctrl+V (incolla), Ctrl+Z (annulla) possono sostituire le azioni tipiche del mouse. I tasti di scelta rapida variano a seconda del sistema operativo e delle applicazioni specifiche. Inoltre, molti programmi consentono di personalizzare i tasti di scelta rapida per adattarsi alle preferenze dell'utente. Utilizzare i tasti di scelta rapida può aumentare l'efficienza e ridurre la dipendenza dal mouse. 

Di seguito sono riportate alcune delle combinazioni di tasti più utilizzate:

TASTI DI SCELTA RAPIDA DI WINDOWS:

Alt + Barra Spaziatrice = Visualizza il menu di scelta rapida per la finestra attiva.
Alt + Doppio click SX del mouse = Su un file ne mostra le Proprietà.
Alt + Invio = Visualizza le proprietà dell’oggetto selezionato.
Alt + Lettera sottolineata = Esegue il comando o seleziona l’opzione corrispondente.
Alt + Spazio + I = Riduce a icona la finestra.
Alt + Spazio + N = Ingrandisce al massimo la finestra.
Alt + Tab = Scorre tra le applicazioni aperte mostrandone le icone.
Alt Gr = Permette di inserire i caratteri [ ] @ # €.
Backspace = Visualizza la cartella di livello superiore rispetto a quella selezionata in Risorse del Computer o in Esplora Risorse.
Ctrl = Premuto mentre si trascina un oggetto con il mouse, crea una copia (file o testo).
Ctrl + 5 (Tastierino Numerico) = Seleziona tutto (file o testo).
Ctrl + A = Seleziona tutti gli elementi in un documento o in una finestra.
Ctrl + Alt = Equivale ad Alt Gr

Ctrl + Alt + Canc = Apre il Task Manager. Se ripetuto, riavvia il PC.
Ctrl + C = Copia sia file, sia testo.
Ctrl + Esc = Apre il menu Start.
Ctrl + Fine (End) = Va alla fine del testo.
Ctrl + Freccia DX = Sposta il cursore all’inizio della parola successiva.
Ctrl + Freccia SX = Sposta il cursore all’inizio della parola precedente.
Ctrl + Freccia Giù = Sposta il cursore all’inizio del paragrafo successivo.
Ctrl + Freccia Su = Sposta il cursore all’inizio del paragrafo precedente.
Ctrl + Home = Porta il cursore all’inizio del documento.
Ctrl + Maiusc + Freccia direzione = Seleziona un blocco di testo.
Ctrl + Tasto SX del mouse = Seleziona singolarmente più file.
Ctrl + V = Incolla sia file, sia testo.
Ctrl + X = Taglia sia file, sia testo.
Ctrl + Y = Ripristina l'operazione annullata.
Ctrl + Z = Annulla l’ultima operazione.
Esc = Annulla l’operazione corrente o chiude il programma attivo.
Maiusc (Shift) = Premuto quando si inserisce un CD auto-eseguibile nell’unità CD-ROM, ne impedisce l’avvio automatico.
Maiusc + Canc = Elimina definitivamente il file selezionato, senza che questo sia messo nel Cestino.
Maiusc + Freccia direzione = Seleziona più di un elemento in una finestra o sul Desktop oppure seleziona testo in un documento.
Maiusc + Tasto SX del mouse = Consente la selezione di file multipli consecutivi.

TASTI FUNZIONE DI WINDOWS: 

F1 = Avvia l'help (guida) dell'applicazione aperta.

F2 = Permette di rinominare l’oggetto selezionato.

F3 = Apre la finestra di dialogo "Trova" per la ricerca di un file o di una cartella o in una pagina Internet visualizzata. Nella Guida di Windows passa alla casella di ricerca.

F4 = Apre la lista dei percorsi usati recentemente in Esegui, Esplora Risorse o in Internet Explorer. Alt + F4 Chiude l’oggetto o il programma attivo.
Ctrl + F4 Permette di chiudere il documento attivo nei programmi che consentono di avere più documenti aperti contemporaneamente.

F5 = Aggiorna il contenuto della finestra attiva o di una pagina Web.

F6 = Consente il passaggio da un elemento a un altro in una finestra o sul Desktop.

F10 = Attiva la Barra dei Menu nel programma aperto. Premere freccia destra (DX) per aprire il menu successivo a destra o per aprire un sottomenu; freccia sinistra (SX) apre il menu a sinistra o chiude il sottomenu aperto. Nella Guida di Windows, visualizza il menu Opzioni. Maiusc + F10 Mostra il menu contestuale per l’elemento selezionato (la stessa funzione svolta dal tasto destro del mouse).

F11 = Ingrandisce a tutto schermo la finestra attiva o la pagina Internet (premere nuovamente per ridurre la finestra).


TASTI CON IL LOGO WINDOWS:

Logo WINDOWS =
Visualizza o nasconde il menu di Avvio (Start).
Logo WINDOWS + D =
Visualizza il Desktop.
Logo WINDOWS + E = 
Apre Esplora File.
Logo WINDOWS + F1 =
Visualizza l'assistenza a Windows su Internet Explorer.
Logo WINDOWS + L =
Blocca un computer o cambia utente.
Logo WINDOWS + M =
Riduce a icona tutte le finestre.
Logo WINDOWS + Maiusc + M =
Ripristina le dimensioni originali delle finestre ridotte a icona.
Logo WINDOWS + Pause =
Visualizza la finestra delle Impostazioni del Sistema.
Logo WINDOWS + R =
Apre la finestra di dialogo Esegui.
Logo WINDOWS + Tab =
Passa da un programma a un altro sulla Barra delle Applicazioni utilizzando Scorrimento finestre 3D.
Logo WINDOWS + U = 
Visualizza la finestra delle Impostazioni dello Schermo.
Ctrl + Logo WINDOWS + F =
Apre la finestra di dialogo Trova Computer per cercare un computer della rete attiva.


TASTI DI SCELTA RAPIDA:

Alt + Freccia DX = Visualizza la cartella successiva.
Alt + Freccia SX = Visualizza la cartella precedente.
Alt + D = Seleziona la Barra degli indirizzi.
Bloc Num + "*" su Tastierino numerico = Visualizza tutte le sottocartelle della cartella selezionata.
Bloc Num + segno "-" su Tastierino numerico = Comprime la cartella selezionata.
Bloc Num + segno "+" su Tastierino numerico = Visualizza il contenuto della cartella selezionata.
Ctrl + N = Apre una nuova finestra.
Fine (End) = Seleziona l’ultimo oggetto presente nella finestra attiva.
Freccia DX = Visualizza la selezione corrente se è compressa o seleziona la prima sottocartella.
Freccia SX = Comprime la selezione corrente se è espansa oppure seleziona la cartella principale.
Inizio (Home) = Seleziona il primo oggetto presente nella finestra attiva.

Si precisa che la combinazione dei tasti dipende sempre dal tipo di Windows (es. Windows XP, Vista, Windows 7, 8 o 8.1, 10 e 11) che è caricato sul vostro Pc.


Nella prossima dispensa impareremo a conoscere il collegamento Bluetooth