HOMEGLI APPROFONDIMENTI / La policy Privacy. Cos’è e cosa comporta accettare il consenso quando ci si iscrive ad un social network

LA POLICY PRIVACY

Cos’è e cosa comporta accettare il consenso quando ci si iscrive ad un social network


La "politica sulla privacy" o "privacy policy" è un documento o una dichiarazione che descrive come un'organizzazione, un sito web o una piattaforma online raccoglie, utilizza, gestisce e protegge i dati personali degli utenti. Questo documento fornisce informazioni sulle pratiche di gestione dei dati e sulle politiche di sicurezza dell'organizzazione, al fine di garantire la trasparenza e la protezione della privacy degli utenti.

Le politiche sulla privacy sono spesso richieste per legge e sono uno strumento essenziale per stabilire un accordo tra l'organizzazione e gli utenti riguardo all'uso dei dati personali.

Accettare la politica sulla privacy quando ci si iscrive ad un social network significa che si sta dando il proprio consenso all'uso dei dati personali da parte di quel social network in conformità con le regole e le condizioni stabilite nella loro politica sulla privacy.

Questo è un passaggio importante che le piattaforme online richiedono per garantire che gli utenti comprendano come verranno utilizzate le loro informazioni personali.

Ecco cosa potrebbe implicare l'accettazione di una politica sulla privacy su un social network:

Raccolta di dati: Accettando la politica sulla privacy, si acconsenteal fatto che il social network raccoglierà informazioni personali, come nome, indirizzo email, foto del profilo, amicizie, interessi e altro.

Utilizzo dei dati: Il social network potrà utilizzare i dati raccolti per vari scopi, come la personalizzazione dell'esperienza dell'utente, la pubblicità mirata, il miglioramento dei servizi e altro ancora.

Condivisione dei dati: La politica sulla privacy potrà spiegare con chi il social network condividerà i dati, come partner commerciali o terze parti e potrà anche dettagliare le circostanze in cui i dati potranno essere condivisi.

Sicurezza dei dati: La politica sulla privacy dovrebbe affrontare le misure di sicurezza che il social network adotta per proteggere i dati personali da accessi non autorizzati.

Diritti dell'utente: La politica potrà anche spiegare i diritti come utente, come la possibilità di accedere ai dati, modificarli, richiedere la cancellazione del tuo account, o opporsi a specifici utilizzi.

Anche la proprietà delle foto e dei contenuti che vengono pubblicati su un social network è regolamentata dalla politica sulla privacy e dai termini di servizio specifici, tuttavia, la maggior parte dei social non acquisisce la proprietà completa ma richiedono licenze o permessi specifici per utilizzare i contenuti in determinati modi.

Ad esempio una vostra foto su Facebook, non diventerà di proprietà di Facebook in quanto questo social network non acquisisce la piena proprietà dei contenuti che gli utenti pubblicano sulla piattaforma. Tuttavia, pubblicando la foto concederete a Facebook una licenza limitata per utilizzarla in modo specifico e all'interno dei termini dei loro servizi.

Questa licenza è descritta nei Termini di servizio di Facebook e dà il controllo sui tuoi contenuti. Nella sezione 2 dei Termini di servizio di Facebook (https://www.facebook.com/terms.php), si afferma che concedete a Facebook una licenza non esclusiva, trasferibile, sublicenziabile e gratuita per l'uso dei contenuti che pubblicate. Questa licenza è limitata all'ambito dei servizi di Facebook e include azioni come la condivisione, la visualizzazione e la distribuzione dei contenuti all'interno della piattaforma.

In altre parole, Facebook potrà utilizzare la vostra foto per mostrarla ai vostri amici, ai seguaci o per scopi di promozione all'interno del suo servizio, ma non acquisirà la proprietà completa della foto e non potrà utilizzarla al di fuori del contesto di Facebook senza il vostro consenso.

Accettare la politica sulla privacy è un atto di consenso legale. Prima di farlo, è importante leggere attentamente la politica per comprendere come verranno gestiti i vostri dati. Se non siete d'accordo con i termini della politica sulla privacy, potreste decidere di non iscrivervi al social network o di trovare alternative che rispettino meglio le vostre preoccupazioni sulla privacy.

In Italia, come in molte altre giurisdizioni, l'accettazione delle condizioni di servizio e della politica sulla privacy di un'applicazione o di una piattaforma online non vi priva dei vostri diritti legali fondamentali. Si può comunque fare ricorso se si ritiene che i propri diritti siano stati violati o se l'organizzazione non stia rispettando le proprie politiche o le leggi sulla privacy. Tuttavia, i termini del servizio potrebbero contenere clausole che influiscono sul processo di risoluzione delle dispute, ad esempio richiedendo l'arbitrato o stabilendo la giurisdizione in cui le controversie dovranno essere affrontate.

Ad ogni modo, molte piattaforme online consentono agli utenti di regolare alcune delle proprie impostazioni relative alla privacy. Si possono utilizzare queste impostazioni per controllare chi può vedere il vostro profilo, i post, le foto e altre informazioni personali. Inoltre, molte piattaforme offrono agli utenti la possibilità di revocare il proprio consenso per determinati utilizzi dei dati personali. Ad esempio, si può revocare il consenso per il tracciamento pubblicitario o richiedere la cancellazione dell’account, ma ciò potrebbe non comportare una modifica retroattiva dei dati che sono stati già raccolti o trattati in conformità con le politiche accettate in precedenza.

In sintesi, si possono gestire alcune delle tue impostazioni relative alla privacy ma in generale non si potranno modificare i termini della privacy o le condizioni di servizio che avete accettato in precedenza.

Se avete dubbi o preoccupazioni potete consultare un avvocato specializzato in diritto della privacy o contattare l’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali per ottenere assistenza e consulenza specifica in base alla vostra situazione.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito istituzionale https://www.garanteprivacy.it/